Quando si parla di fondi comuni di investimento, stiamo parlando di una particolare realtà del mondo della finanza. La caratteristica dei fondi comuni è quella di mettere insieme un numero investitori attraverso l’acquisto di quote che partono da valori molto bassi, rendendo così questo strumento accessibile a tutti.


Le somme vengono depositate in un fondo comune gestito da un gestore esterno, sarà lui a prendere le decisioni, acquistare i prodotti finanziari come una sola entità e ripartire utili e perdite in percentuale all’investimento effettuato.

I fondi comuni di investimento hanno visto il loro più grande successo a seguito del calo della sicurezza dei titoli di stato; i fondi di investimento sono prodotti piuttosto semplici e accessibili, non ci sarà infatti bisogno di alcun intervento da parte dell’investitore, visto che tutto si muove nelle mani del gestore.

Fondi comuni di investimento, pro e contro

Come abbiamo detto i fondi, sono prodotti semplici e accessibili, la presenza del gestore poi, lascia tutta la parte complessa e che necessita una buona conoscenza del sistema borsa a lui, di conseguenza chiunque può acquistare la sua quota e partecipare a questa impresa finanziaria.
I fondi sono considerati piuttosto sicuri, dato che perdite e guadagni sono ripartiti equamente tra i partecipanti. Stiamo parlando di un prodotto che può regalare delle soddisfazioni, fruttare e mantenere il nostro patrimonio protetto.

I lati negativi stanno tutti nella questione del gestore, per prima cosa il gestore viene pagato, diventando così un costo e un elemento che detrae denaro dagli eventuali guadagni. L’altro punto è che spesso il gestore viene tenuto con le mani legate dagli istituti che rappresenta, non venendo lasciato libero di lavorare si rischia così di finire in perdita o, semplicemente, di ottenere una rendita irrisoria che rende quasi vano il rischio corso nel nostro investimento.

Differenze tra fondi

I fondi sono divisi in vari tipi, dai più rischiosi fondi obbligazionari ai fondi bilanciati, che puntano a distribuire in maniera bilanciata le varie opzioni fatte di azioni e obbligazioni.

I fondi di investimento sono una scelta interessante, soprattutto per chi si affaccia solo adesso a questo complicato mondo, un prodotto adatto a tutti e di facile utilizzo, con i suoi lati positivi e negativi. Se si vuole davvero ottenere una buona rendita, però, è necessario guardare altrove, in cerca di prodotti da gestire in maniera autonoma e non soggetti a costi extra.