Manca ormai poco per le attese elezioni 2016 in Usa, con la sfida tra la candidata dei democratici Hillary Clinton ed il leader dei repubblicani Donald Trump. Cerchiamo dunque di capire dai sondaggi di queste elezioni negli Stati Uniti, chi tra i due sia al momento il favorito nella corsa alla Casa Bianca per conquistare la presidenza degli Usa. Secondo il sito specializzato RealClearPolitics che ha diffuso gli ultimi dati in merito alla media dei sondaggi, la Clinton sarebbe avanti di 2,5 punti con il 46,8%, contro il 44,3% del candidato repubblicano.


Ma per conquistare la presidenza, occorrono i voti dei 270 grandi elettori e secondo i sondaggi Hillary Clinton sarebbe ferma a 203 mentre Trump ne avrebbe 164. Alla Clinton occorrono dunque altri 67 grandi elettori, numero che le consentirà di raggiungere la soglia dei 270 necessari. Per ottenerli le basterebbe vincere in Florida ed in Pennsylvania. Più difficile è invece l’impresa per Donald Trump che dovrebbe conquistare la vittoria in un maggior numero di stati in bilico. Sono 15 gli stati nei quali l’esito del voto è tutt’ora incerto e, stando agli ultimi sondaggi pre elezioni, tutto dipenderà proprio da loro.