Mattinata difficile per i pendolari dell’autostrada A10 nel tratto Genova-Savona. Un incidente avvenuto nella notte nel tratto tra Arenzano ed il bivio con l’A26 in direzione Genova, ha provocato forti disagi e ha avuto ripercussioni sul traffico pesanti anche nella mattinata di oggi, 4 novembre 2016. Alle ore 4.55 della notte un camion si è infatti ribaltato sulla Genova-Savona: il mezzo pesante trasportava generi alimentati ma per cause ancora da accertare si è improvvisamente ribaltato, all’altezza del chilometro 15 dell’autostrada A10 generando fin da subito traffico e complicazioni per la viabilità.


Questa mattina però i disagi più forti con code di 8 chilometri tra Varazze ed il bivio con l’A26 e la società Autostrade intervenuta per consigliare un percorso alternativo ai veicoli provenienti da Ventimiglia che dovevano raggiungere Genova, ovvero la A6 fino a Torino per poi spostarsi sulla A21 ed infine sulla A26. Solo poco fa, intorno alle 11, la situazione è tornata alla normalità ed il traffico si è fatto più scorrevole ma centinaia di automobilisti hanno impiegato anche due ore per superare un tratto stradale che normalmente richiederebbe 20 minuti. Le ripercussioni dell’incidente si sono registrate anche sull’Aurelia dove, in seguito alla frana degli scorsi mesi è in vigore il senso unico alternato e l’incidente del camion sull’A10 ha provocato ulteriori rallentamenti anche in questo tratto.