L’indiscrezione era uscita dalle pagine del Wall Street Journal ma ora arrivano le conferme: Il grande Gruppo alimentare Kraft Heinz ha intenzione di fondersi con Unilever, produttore, ad esempio, del sapone Dove oltre a molti altri prodotti ben conosciuti dai consumatori in tutto il mondo. L’offerta di Kraft sarebbe stata rifiutata ma il Gruppo americano non demorde, continua a puntare sulla fusione che darebbe vita alla seconda azienda per fatturato dietro alla Nestlé, con 85 miliardi di dollari.


La conferma delle indiscrezioni ha provocato l’innalzamento della quotazione del titolo Kraft Heinz alla Borsa di New York del 3,9% mentre il Gruppo olandese Unilever, quotato alla Borsa di Londra, ha visto il suo titolo schizzare a +11%. Se la Kraft vuole proprio la fusione, ha tempo fino al 17 marzo per presentare una formale offerta per Unilever.

Insomma, potremmo vedere insieme detersivi e saponi con salse e alimentari vari. Heinz è un’azienda storica americana che ha fondato la sua prima fortuna sul Ketchup Heinz, il più apprezzato negli Stati Uniti mentre della Kraft non c’è nemmeno bisogno di parlare, tanto è celebre il suo Brand. Le due aziende si sono unite qualche anno fa aumentando notevolmente il loro Business, unione avvenuta anche sotto l’ala del celebre Warren Buffett.