C’è molta attesa per l’uscita del nuovo OnePlus 3T, del quale abbiamo già parlato nei giorni scorsi ma del quale è bene fornire nuove news, legate in particolare all’aggiornamento OxygenOS 3.5.3. Si tratta di uno smartphone le cui caratteristiche tecniche risultano altamente concorrenziali e che dunque potrebbe mettere in serie difficoltà i big del settore come Apple, Samsung ed Huawei, anche perchè il suo prezzo risulta particolarmente accessibile. Ma veniamo alle specifiche tecniche di OnePlus 3T: parliamo di un telefonino che rappresenta l’upgrade, tecnicamente parlando, di OnePlus 3, con una performance decisamente migliorata rispetto a quest’ultimo.

A cominciare dal display Full HD Optic AMOLED da 5,5 pollici, proseguendo con il chpset, un Qualcomm SnapDragon 821 con quad-core da 2,35 GHz e da 1,6 GHz, oltre a 6 Gb di memoria Ram e uno storage, a scelta, da 64 o da 128 Gb. A tutto questo OnePlus 3T accorpa una batteria da 3400 mAh che ne migliora nettamente l’autonomia rispetto al modello precedente.

Ma prezzo e data di uscita di OnePlus 3T? per l’Italia la data è fissata per il 28 novembre mentre il prezzo di lancio dovrebbe attestarsi, per la versione da 64 Gb, sui 43 euro, che salgono a 47 per quella da 128 Gb. Infine le news legate all’aggiornamento OxygenOS 3.5.3: vi sono migliorie lato software che vanno ad interessare in particolare la fotocamera, ma vi è anche l’aggiunta della Community, proseguendo con la risoluzione di alcuni bug e l’affinamento di alcune caratteristiche UI. Potrete provare il sistema operativo aggiornato anche sul nuovo OnePlus 3T.