Giornata di pesante sciopero e disagi per i passeggeri dei voli Lufthansa. Nella giornata di oggi, 23 novembre 2016, infatti, è stato indetto lo sciopero del sindacato piloti e per tale ragione la compagnia aerea tedesca ha annunciato la cancellazione di quasi 900 voli; ben 876 dei 3000 voli quotidiani sono stati cancellati, ovvero un terzo degli aerei Lufthansa che tutti i giorni decollano, con l’aggiunta di 51 voli intercontinentali che non partiranno e 100mila passeggeri che, per tale motivo, subiranno disagi di diversa entità.

Una giornata da non sottovalutare dunque, quella di oggi, a causa dello sciopero e dei disagi nei cieli europei, che oltre a Lufthansa riguarda anche Eurowings, la compagnia low-cost di Lufthansa: in questo caso lo sciopero del personale di bordo è iniziato ieri con la cancellazione di decine di voli. In questo caso lo sciopero è stato indetto dal sindacato Verdi ed è proseguito fino alla serata di ieri, in seguito al mancato accordo salariale, nonostante trattative portate avanti per mesi.

Quello di oggi è stato invece annunciato dal sindacato piloti Cockpit, che dopo aver rifiutato la proposta di mediazione, chiede un aumento del salario del 22% in 5 anni. E’ bene informarsi oggi sullo stato del proprio volo ed eventualmente cancellarlo e riprenotarlo: sarà possibile farlo senza costi aggiuntivi.