Pare che l’inserimento in bolletta elettrica del Canone Rai sia stato un bel Flop, che gli introiti che avrebbero dovuto risollevare le sorti economiche dell’azienda nella realtà non siano affatto tali e ora l’azienda radio televisiva rischia la Spending Rewiew. Il perché di questo è da riferire ad una normativa Europea del 2010 che determina che le aziende che vendono ai privati meno del 50% dei loro servizi sono da considerarsi pubbliche.


Ora con il Flop della belletta, la normativa Europea non può più essere disattesa e la Rai dovrà finire sotto il controllo pubblico, che significa essere sottoposta a tagli di spesa come tutti gli altri Enti pubblici e che a partire dal prossimo anno potrebbe essere costretta ad assumere soltanto tramite concorso pubblico o essere soggetta al blocco del turn over. Insomma, in periodi di difficoltà economica come quello attuale, per il Governo è una bella patata bollente e per la Rai la fine del mangia mangia e dei clientelismi.